Pro Loco Santa Maria in Rupis

 
Picture

clicca per scaricare il pdf

Il Patrimonio del Sacro dei Monti Martani: 
una riuscita iniziativa di conoscenza e riscoperta del territorio 
25 settembre 2011 - Giornate Europee del Patrimonio 2011 - Italia tesoro d'Europa
  Progetto Ecomusei e Contratti di Paesaggio nella Provincia di Terni 

Picture

L'ampia presenza registrata, e soprattutto il coinvolgimento dei partecipanti all'evento di domenica 25 settembre “Il patrimonio del sacro dei Monti Martani”, ha confermato il pregio culturale e naturalistico del territorio montano tra Acquasparta e Spoleto. 

Il Laboratorio del Paesaggio di Acquasparta, nato nel progetto Ecomusei e Contratti di Paesaggio della Provincia di Terni, ha proposto una giornata per portare in evidenza il prezioso e sconosciuto patrimonio architettonico e artistico legato al sacro, diffuso in quest'area.

L'iniziativa  ha visto, accanto alla Proloco di S.Maria in Rupis, la collaborazione del Consorzio di Bonificazione Umbra, già partner del progetto, del FAI, della Comunità Montana dei M.Martani, Seranoe Subasio, oltre che dell'Amministrazione Comunale di Acquasparta.

L'evento, inserito nelle Giornate Europee del Patrimonio 2011, ha offerto una visione d'insieme di 11 edifici sacri attraverso le foto Carlo Fiorelli e Federica Guerrini, in mostra presso la Pieve di S.Maria in Rupino, sotto l'emblematico titolo di  "Eccellenze ed emergenze".

Una visita guidata da Filippo Filipponi ha consentito la diretta conoscenza di tre di questi monumenti, quali l'insigne Pieve di S.Maria in Rupino a Firenzuola, e le chiese di S.Apollinare a Messenano e S.Angelo a Scoppio; il pranzo presso il suggestivo borgo di Scoppio ha suggellato l'itinerario del mattino. Nel pomeriggio, purtroppo piovoso, le chiese di S.Biagio e S.Giovenale a Macerino, S.Gregorio a S.Gregorio, S.Onofrio a La Costa, S.Angelo a Fogliano sono rimaste aperte alle visite libere.

I commenti lasciati dai visitatori testimoniano l'apprezzamento e la piena comprensione delle finalità dell'iniziativa, nonchè l'auspicio che iniziative come queste vengano riproposte e ampiamente promosse, perchè  si possa parlare ancora di eccellenze, e non più di emergenze. 

FOTOGALLERY

 


Picture

IL PATRIMONIO DEL SACRO DEI MONTI MARTANI 

25 settembre 2011 - Giornate Europee del Patrimonio 2011 - Italia tesoro d'Europa

 Progetto Ecomusei e Contratti di Paesaggio nella Provincia di Terni -

Laboratorio del Paesaggio di Acquasparta


IL PATRIMONIO DEL SACRO DEI MONTI MARTANI


Una giornata per scoprire luoghi fondamentali della storia, della cultura e del paesaggio dei Monti Martani, tra i Comuni di Acquasparta e Spoleto.

11 edifici sacri saranno portati in evidenza raccontandone, in un quadro d'insieme, eccellenze ed emergenze.


PROGRAMMA


MOSTRA  FOTOGRAFICA "Eccellenze ed emergenze"  9.00-18.00

di Carlo Fiorelli e Federica Guerrini, presso la Pieve di S.Maria in Rupino

a Firenzuola  (Acquasparta); tel. 388 1928997 – 347 1394300


VISITA GUIDATA  appuntamento ore 9.30 Pieve S.Maria in Rupino – Firenzuola (Acquasparta)

Visita  condotta  da Filippo Filipponi alle chiese di S.Maria in Rupino a Firenzuola, S.Apollinare a Messenano, S.Angelo a Scoppio. Pranzo su prenotazione presso il suggestivo borgo di Scoppio.

info

Spostamenti con mezzi propri  (alcuni  tratti stradali non sono asfaltati,

ma facilmente percorribili). Abbigliamento e scarpe comode.

Prenotazione obbligatoria: max 40 persone

tel. 334 6189814 – 388 1928997


VISITE LIBERE  15.00 – 18.00

Nel pomeriggio saranno aperti ai visitatori:

S.Biagio e  S.Giovenale a Macerino (340 6759559)

S.Gregorio a S.Gregorio (15.30 – 17.00)

S.Onofrio a La Costa (0743 539318)

S.Angelo a Fogliano

S.Apollinare a Messenano (340 4797665)


Provincia di Terni, Ministero per i Beni e le Attività Culturali,Consorzio di Bonificazione Umbra,Pro Loco S.Maria in Rupis, progetto EU-Modeland, Comune di Acquasparta, Comunità Montana dei Monti Martani, Serano e Subasio, FAI

Picture

Fotogallery della giornata

Picture
Picture

Fotogallery serata danzante durante la Festa di Santa Maria in Rupis

Picture